"I invented all these machines. Began back in Germany, was there until 1925 used to exercise rheumatic patients. I thought, why use My strength? So I made a machine to do it for me. Look, you see it resists your movements in just the right way so those inner muscles really have to work against it. That way you can concentrate on movement. You must always do it slowly and smoothly. Then your whole body is in it." - JOSEPH HUBERTUS PILATES
Universal Reformer Pilates

Universal Reformer

L' Universal Reformer, conosciuto come Reformer, è l'attrezzo più popolare nonché una delle invenzioni più originali di Joseph Pilates.

Lui credeva che iniziare l'esercizio sul piano orizzontale fosse importate per dissolvere lo stress e la tensione che si crea sulle giunture, e per allineare il corpo prima di aggiungere ulteriori forze gravitazionali attraverso l'asse centrale mentre si è in piedi, seduti o in ginocchio.

Di base ci sono più di cento movimenti creati per il Reformer, ognuno dipendente e pensato in relazione agli altri. Costituisce la parte A o B del Format di sessione.


trap table Cadillac di Pilates

Cadillac

L'attrezzo originale inventato da Joseph Pilates durante la sua prigionia, il tavolo terapeutico per il massaggio, è conosciuto oggi come il Trap Table o Cadillac. All'inizio, il tavolo era utilizzato con scopo terapeutico.

Con il tempo lo sviluppo' rendendolo sempre piu' simile ad un letto singolo a baldacchino con molle, barre di legno e trapezi appesi, per stimolare anche gli utenti più in forma. La concentrazione e' assolutamente necessaria per far lavorare braccia, gambe, tronco e il corpo intero in opposizione alle varie tensioni create dalle molle e per posizionarsi come viene richiesto da questo attrezzo.


Power circle di pilates

Power circle

Progettato per far lavorare l'intero corpo così come per integrare e/o far progredire gli esercizi del Pilates Classico, il Power Circle aggiunge varieta', stimolo e aiuto nelle variazioni agli esercizi, andando cosi' incontro a molte necessita' individuali.


Attrezzo ideato da Pilates - Ladder barrel

Ladder barrel

Joseph Pilates creo' numerose innovazioni per individui con malattie specifiche. La Ladder Barrel e' una di queste. Aveva molto a cuore la flessibilita' della spina dorsale e la corrispondente forza del centro.

Di conseguenza questo attrezzo permette esercizi che stimolano gli addominali così come movimenti di flessibilita' che allungano e rafforzano l'intero corpo. Usato per necessita' individuali.


High electric chair

Spine corrector

La Spine Corrector (nota anche come Step Barrel) è un attrezzo per sviluppare forza e flessibilità nella schiena mentre si lavora con le gambe.

Progettato appositamente per correggere gli squilibri e le imperfezioni nella spina dorsale.

La maggior parte esercizi sono eseguiti da sdraiati con la schiena arcuata sopra la porzione a forma di barile.

High electric chair

High/electric chair

Un attrezzo classico. Prepara lo studente a lavorare sulla Low Chair, piu' complessa, oltre che ad andare incontro alle Necessita' Specifiche di particolari problemi, come indicati nelle parti A e B nel Format di Sessione.

La struttura dell'attrezzo e' terapeutica in quanto fornisce un feedback tattile con l'alto schienale che sostiene la schiena. Viene utilizzata principalmente per sequenze di movimento alzarsi/sedersi. Lo studente deve provvedere a fornire l'elettricita' (energia) per svolgere correttamente gli esercizi.

High electric chair

ARM Chair

Questo attrezzo da straordinarie possibilità di allenamento a ogni livello.

Grazie alle sue speciali molle all’altezza delle braccia, la Baby Chair segue i movimenti del corpo, agevolando e perfezionando l’esecuzione degli esercizi.

High electric chair

Wunda Chair

Un attrezzo importante per la riabilitazione, serve per sviluppare - controllo - equilibrio - isolamento della muscolatura.

La wunda Chair permette di lavorare su tutto il corpo e conseguire uno straordinario riequilibrio muscolare, nonché di focalizzare il lavoro di percezione e rinforzo della cintura addominale profonda dando sostegno a quelle parti del corpo che devono sostenere la colonna vertebrale durante le otto ore o più di lavoro in ufficio.